Ecco come rendere il tuo centro estetico a prova di fallimento

per paton
centro estetico a prova di fallimento

Qualunque cosa ti ha portato davanti alle righe di questo articolo… Sono contenta di ritrovarti qui.

Se sei un’estetista sono sicura che queste poche righe ti daranno la consapevolezza nuova che stavi aspettando per mettere forza ai tuoi progetti e riprenderti i tuoi sogni.

In fin dei conti è quello che è successo a centinaia di tue colleghe che grazie a queste informazioni…

… si sono differenziate dai loro concorrenti e in breve tempo hanno attirato e fidelizzato nuove clienti di valore.

Se ti concederai qualche minuto per leggerle ti prometto che quando avrai finito ti sarai chiarita molti dubbi su quale sia la cosa migliore da fare per far crescere il tuo centro.

E quasi sicuramente sarai nella nuova condizione di gestire la tua attività grazie ad un bagaglio di informazioni vitali e dalle quali dipende il successo o il fallimento del tuo cammino nel mondo dell’estetica.

Spero di averti un po’ incuriosita.

Ricordati che il mio obiettivo è solo quello di accompagnarti nella direzione giusta e dimostrarti che forse… ne vale davvero la pena.

Ma non posso portarti oltre la soglia. Questo passo spetta a te soltanto.

Sei pronta?

Bene. Allora si comincia!

Sai, nel momento in cui hai deciso di aprire, hai fatto un passo molto importante per la tua vita. E lo hai fatto in una direzione molto precisa.

Non è da tutte prendersi un impegno di questo genere e probabilmente ti sei dovuta trasformare molto in fretta da eccellente artigiana ad imprenditrice fatta e finita.

Con tutti i cambiamenti che questa situazione comporta… sia nelle responsabilità che nel lavoro vero e proprio.

Fin da subito hai dovuto iniziare a dover prendere alcune decisioni cruciali che se arrivi da un’esperienza da dipendente prima erano a discrezione della tua ex titolare.

Scelte che riguardano i trattamenti, i prodotti cosmetici… e che vanno tutte, in un modo o nell’altro, nella direzione della tua cliente.

Questo ha significato iniziare a preoccuparsi NON solo dell’aspetto tecnico e manuale del trattamento e del rapporto personale con la cliente in cabina..

 ..ma anche dover fare i conti con il bisogno puro e semplice di cercare NUOVE CLIENTI.

Cercando di tenerti strette quelle che hai già conquistato per portarle al livello successivo.

Che per te vuol dire aumentare la frequenza e il valore medio dei trattamenti che abitualmente svolgono da te.

Ora, quando inizi a guardare le cose da questo punto di vista ti può capitare di renderti conto di alcuni problemi che prima non avevi mai considerato.

Come ad esempio il fatto che le altre estetiste NON sono le concorrenti più agguerrite dalle quali devi proteggerti.

Infatti, mentre le tue colleghe lottano ad armi pari con te… ci sono altri “soggetti” che al contrario possono contare su vantaggi supplementari e spesso non proprio “leali”.

E non mi riferisco solo a farmacie, profumerie, supermercati…

Anche se loro pur non erogando i “trattamenti” rappresentano un grosso problema per te.. ma di questo ti parlerò fra un momento…

Prima vorrei portare la tua attenzione su una cosa che dovresti considerare al più presto possibile se desideri iniziare a riprendere il controllo sulla vendita dei tuoi prodotti e dei trattamenti. Sulla gestione delle tue clienti e dello staff.

Sto parlando degli angoli bui che si nascondono nel mondo delle CASE COSMETICHE di marca e che nessuno osa raccontarti.

In questo momento chi ti vende i prodotti che metti nel tuo centro è una grande multinazionale che lo sta facendo in simultanea in molti altri posti nel mondo e allo stesso tempo.

Alcune di  loro hanno addirittura la propria catena di negozi sul territorio nei quali possono decidere che prezzi presentare al pubblico.

In più vendono on-line al tuo stesso identico cliente finale.

Le condizioni economiche però non possono di certo essere le stesse in quanto loro possono vendere in modo diretto e senza essere costrette a mangiarsi gran parte del margine di profitto.

Ma c’è un’altra questione di cui parlare…

Molte case cosmetiche erano nate in origine con la promessa di vendere solo ai centri estetici.

Si trattava di prodotti piuttosto professionali e non proprio alla portata di chiunque…

Bene. Oggi quelle stesse aziende le trovi praticamente OVUNQUE.

Anche su AMAZON.

Proprio così:

AMAZON il concorrente più potente a livello economico… il più rognoso di tutti… oggi può avere a sua disposizione gli stessi identici prodotti cosmetici che le tue clienti stanno utilizzando per la cura domiciliare.

Domani o persino da oggi per quello che ne possiamo sapere… le tue clienti potrebbero fare una breve ricerca su google e con la massima facilità trovare gli stessi prodotti.

Ma a prezzi decisamente più bassi e per di più consegnati a domicilio.

Per rendersene conto è sufficiente accendere il computer e digitare “cosmetici su internet”.

Quel che è peggio è che per colpa di questa situazione ti stai privando della possibilità di applicare una strategia così potente da esser capace da sola di far volare il tuo centro e riempire il cassetto fin dal primo giorno:

 Sto parlando della “strategia del valore associato”.

La strategia del valore associato è il millenium bug che spegne per sempre la ricerca su “google” dalla mente della tua cliente quando pensa ad un cosmetico domiciliare.

La strategia consiste nell’associare la qualità del trattamento che fai provare alla cliente in cabina alla vendita del prodotto domiciliare abbinato.

Pensaci un momento..

Se la texture che gli applichi gli sta piacendo… se la sta trovando molto confortevole.. apprezza il profumo e il risultato da subito gli appare visibile…

… diventa molto più semplice proporgli per casa lo stesso prodotto.

Viene quasi naturale proseguire con lo stesso cosmetico per non rischiare di rovinare il beneficio con un prodotto sbagliato o anche solo meno adatto alla sua particolare situazione.

Ed  è molto logico per te promuovere in questo modo i prodotti per la cura domiciliare.

E’ abbastanza automatico portare la tua cliente a concordare con te che se non fa i passi giusti anche a casa potrebbe finire per fare un passo avanti e due indietro.

Riesci a immaginare che impatto può avere questa strategia sulle tue vendite?

Lo sapevi che puoi avere un ricarico molto maggiore dai prodotti per la cura domiciliare che dai trattamenti in cabina?

Pensa a quanto potrebbero respirare i tuoi conti se adottassi in modo sistematico questa strategia con tutte le clienti.

Potresti far crescere del 20% il tuo fatturato? o del 30%… Magari del 50%… Chi può dirlo?

L’unica cosa importante è che il prodotto da rivendita sia inerente e complementare al trattamento che la tua cliente sta facendo in questo momento nel centro.

Non ti serve altro. Fa’ in modo di riuscire anche solo in questa singola cosa e aumenterai i tuoi utili a partire da subito.

Purtroppo questa fantastica strategia diventa completamente vana se quel prodotto NON è disponibile SOLO DA TE.

Se continuerai a promuovere il BRAND del tuo attuale fornitore al posto del TUO.

Puoi vedere una dimostrazione scientifica di questo in un esperimento condotto da un team di ricercatori di un’azienda svedese.

Che ha chiesto ad 80 donne tra i 35 e i 64 anni di utilizzare per 6 settimane una determinata crema per il viso dividendole in 3 gruppi: A/ B /C

Al gruppo A è stata consegnata una crema realmente molto lussuosa.. di una marca molto famosa e in una confezione dorata.

La stessa confezione lussuosa è stata data anche al gruppo B.

A suo interno però non c’ era la stessa crema di lusso! Bensì una comunissima crema da supermercato.

Al gruppo C invece è stata data la crema lussuosa inserita in un contenitore anonimo delle creme da supermercato.

Cosa è successo dopo?

Nell’articolo si legge di come le donne del gruppo B (che credevano di utilizzare la crema di lusso mentre stavano usando quella del supermercato) ne hanno utilizzata quanto quelle del gruppo A e si sono dette ugualmente soddisfatte.

Mentre chi aveva la crema di lusso nel contenitore anonimo delle creme da supermercato si è dichiarata molto meno soddisfatta.

Esperimenti di questo genere abbondano in letteratura scientifica. E giungono tutti alle stesse conclusioni.

Il nostro cervello è influenzato dal modo in cui ci vengono presentati i prodotti.

Quindi esiste un solo modo per applicare la strategia del valore associato: LINEE COSMETICHE con IL TUO MARCHIO.

Ma tranquilla. Tu potrai farlo con prodotti provenienti da agricoltura biologica… di altissima qualità… vegan… made in Italy e rigorosamente ad alta performance.

Che mettono in EVIDENZA i risultati fantastici che sperimentano in cabina e che le tue clienti possono trovare SOLO nel tuo centro estetico.

Questo è l’unico modo che hai per dire “basta” ai prodotti standardizzati e disponibili ovunque.

Nelle farmacie, profumerie e supermercati… che come ti anticipavo rappresentano un grosso problema per te perché sono quei soggetti dove la tua cliente potrebbe andare a comprarsi la crema che promuove il tuo centro…

… spostandosi di appena 500 metri.

“Che differenza c’è fra VOI e LORO se state usando gli stessi identici prodotti?”

Penso tu voglia essere preparata a questa domanda…

La risposta è mettere in vetrina i prodotti CON IL TUO NOME e con IL TUO MARCHIO!

Che bello! Voglio richiedere un campione gratuito personalizzato con il mio marchio!

Cos’è Cosmetico Facile?

Cosmetico Facile è l’azienda che ti consente di personalizzare i tuoi prodotti cosmetici da subito in modo facile e con il più alto numero di varianti a disposizione sul mercato sia nel packaging che nelle etichette…

DOMANDE FREQUENTI SULLA PERSONALIZZAZIONE

E’ vero che uno dei problemi delle aziende che personalizzano i prodotti cosmetici è che sul retro mettono il nome della loro azienda o il loro sito internet e mandano in confusione le miei clienti?

Si, è vero.

Purtroppo a parte Cosmetico Facile la quasi totalità delle aziende che personalizzano mettono il loro marchio e/o il loro sito sull’etichetta, ma il problema più grave è che VENDONO ANCHE LORO al cliente finale!

Cosmetico Facile vende SOLO AI CENTRI ESTETICI. E ti mette al riparo da qualsiasi cliente che vuole andare a cercarsi il prodotto On-Line

(quando le tue clienti ti dicono che non comprano on-line sappi che in realtà.. semplicemente… non è vero 😉

E’ vero che molte aziende che personalizzano in realtà NON sono specializzate, ma vendono i prodotti a tutti come qualsiasi altra casa cosmetica e hanno un solo piccolo reparto aziendale che fa ANCHE la personalizzazione?

 Si, è vero.

Purtroppo nessuna azienda si era specializzata nella personalizzazione con l’obiettivo preciso di abbattere le barriere d’entrata che esistevano prima dell’arrivo di Cosmetico Facile.

Questo perché fin da subito abbiamo capito quali erano i problemi che ci venivano raccontati dalle estetiste ed abbiamo creato l’azienda “al contrario”.

Ci siamo cioè attrezzati di tutte le componenti che ci permettono di NON obbligarti a nessun tipo di vincolo, NESSUN consulente porta a porta, ma con strumenti SMART per ordinare (telefono / e-mail / whatsapp / facebook).

E di seguirti in tutto il processo: dal prodotto al packaging alla realizzazione delle etichette; dalle scatole al materiale pubblicitario per le vetrine fino alla registrazione sul portale CPNP.

Senza doverti rivolgere a nessun altro.

E’ vero che quasi tutte le aziende hanno una varietà di personalizzazione molto scarsa o mi costringono ad ordinare un quantitativo minimo di prodotti o un importo minimo di fattura?

Si, è vero.

Infatti se ti metterai a cercare sul web a destra e a manca quello che scoprirai dopo ore e ore di ricerca sarà che le aziende che personalizzano ti propongono di fatto 2 sole opzioni:

– O puoi avere una gamma di prodotti personalizzati, ma in cambio ti chiedono un quantitativo minimo di prodotti e/o un importo minimo di fattura….

… e questo ti costringe a costi iniziali molto elevati senza la possibilità di testare la bontà della scelta.

– Oppure chi NON ti chiede un quantitativo minimo di prodotti e/o un importo minimo di fattura, ma RIDUCE DRASTICAMENTE le possibilità che hai di personalizzare…

.. e facendo così distrugge tutti i benefici perché i prodotti sono TUTTI uguali. Per TE come per TUTTI GLI ALTRI loro clienti.

Cosmetico Facile è la prima azienda in Italia capace di farti partire immediatamente con il tuo cosmetico personalizzato sia nel packaging che nella grafica.

Perché puoi partire anche da piccoli lotti (da 3 domiciliari e da 1 cabina), ma puoi personalizzare più di 100 prodotti e oltre 20 trattamenti e scegliere tra materiali e finiture diverse: vetro con finiture ambra o satinato, finitura argento ed oro, legno e molto molto altro…

Che bello! Voglio richiedere un campione gratuito personalizzato con il mio marchio!

Potrebbe piacerti anche