Acido Ialuronico vs. Acido Ialuronico

per Cosmetico Facile

Ogni crema viso con acido ialuronico è davvero uguale all’altra?

Se pensi che per confrontare 2 creme, basta guardare l’etichetta davanti… allora ne dobbiamo parlare…

… Eh sì, perché oggi voglio sfatare dei miti “urlati” a suon di claim su varie pubblicità e spiegarti che, spesso, per capire cosa contiene davvero un cosmetico professionale per centro estetico, basta leggere l’etichetta.

Non quella davanti, però!

Perché tante volte è subdola e ingannevole.

L’etichetta che conta è proprio quella dietro, invece. Quella che sovente passa in sordina.

E’ considerata la parte noiosa, contenente solo informazioni tecniche, le avvertenze, paroloni difficili e termini incomprensibili.

Una volta che impari a interpretarli, però, proprio questi termini così difficili ti aiutano in modo inconfutabile a comprendere cosa contiene davvero un cosmetico e permetterti di andare oltre i claim altisonanti e valutare la sua effettiva qualità.

Perché parliamo proprio di acido ialuronico?

Ho pensato di iniziare a istruirti proprio da qui, perché questo ingrediente è presente nella stragrande maggioranza di creme viso, sieri viso e maschere, impiegati nei trattamenti anti-age professionali e non.

Quasi non si trova un cosmetico per trattare i segni del tempo, in particolare per un effetto lifting, filler o tensore che dir si voglia, che non affermi di contenere questo prezioso ingrediente.

Finora però nessuno ti aveva mai spiegato che in commercio si trovano più tipi di acido ialuronico, ognuno di essi contenente proprietà differenti e diverse caratteristiche intrinseche, che ne variano anche di molto costo ed efficacia.

Hyaluronic acid, Sodium hyaluronate, Hydrolyzed hyaluronic acid: differenze e usi cosmetici.

L’acido ialuronico o hyaluronic acid (il suo nome scientifico) è la forma pura, costituita da un biopolimero ad alto peso molecolare, che si trova anche nel tessuto connettivo umano.

Durante il progressivo invecchiamento cutaneo, col tempo iniziamo ad avere carenza di questo elemento e dobbiamo integrarlo per rallentare un po’ gli effetti della perdita di turgore e idratazione naturali della pelle.

Il Sodio ialuronato e l’Acido ialuronico idrolizzato, sono le molecole che possiamo trovare come ingredienti nelle preparazioni cosmetiche.

La domanda-chiave è: qual dei due è il miglior ingrediente da inserire in una formula cosmetica ad effetto anti-age, idratante e liftante, per donare alla pelle nuovo turgore e giovinezza?

La risposta è: meglio entrambi!

Ad ogni molecola il suo peso e ad ogni peso molecolare la sua funzione.

Il peso molecolare dell’acido ialuronico, normalmente si differenzia in alto, medio e basso e corrisponde alla grandezza della molecola in questione. A peso molecolare maggiore, corrisponde una molecola più grande, scendendo al peso medio con una molecola di dimensioni medie e, infine, la dimensione minore corrisponde al basso peso molecolare.

Questi 3 pesi molecolari, esprimono anche i diversi gradi di penetrazione dell’ingrediente, nei diversi strati superficiali del derma (ricordiamo che per essere definiti “cosmetici” i prodotti non possono penetrare a livello sottocutaneo, altrimenti rientrano nei “farmaceutici”), ovvero:

  • in superficie: l’acido ialuronico ad alto peso molecolare, in questo caso funge da “barriera”, aiutando la pelle a trattenere meglio l’idratazione, rallentando la dispersione di acqua, che naturalmente sale dagli strati più profondi ed esce in superficie, durante la traspirazione;
  • negli strati medi del derma: l’acido ialuronico di medio peso molecolare, penetra più in profondità del precedente e aiuta la pelle a trattenere ancora meglio il suo naturale grado di idratazione e comincia a donarle anche più tono e struttura;
  • negli strati più profondi: qui interviene l’acido ialuronico a basso peso molecolare, la cui molecola così piccola riesce ad occupare in modo ottimale anche gli interstizi fra le cellule cutanee e, mentre migliora ulteriormente il grado di idratazione, ottimizza anche il turgore della pelle, ottenendo così un efficace effetto tensore, agendo anche sulla distensione delle piccole rughe di età ed espressione.

Come distinguere i diversi pesi molecolari, quando sull’etichetta davanti leggo solo “acido ialuronico”?

In questo caso ci aiuta abbastanza leggere dietro, dove troviamo l’INCI, ovvero quelli che sono definiti gli “Ingredients” (la denominazione che, ad oggi, è richiesta dalla normativa del Regolamento Europeo dei cosmetici).

Tra gli ingredienti di un cosmetico contenente Acido Ialuronico puoi trovare:

  • Sodium hyaluronate (Sale sodico di acido ialuronico): è la forma sicuramente ad alto peso molecolare, al massimo a peso medio (in questo caso di solito è specificato poi nella descrizione del prodotto). Quindi è la molecola che riesce ad agire solo a livello superficiale ed è anche quella meno “pregiata”, il tipo di acido ialuronico meno caro e più diffuso all’interno di infinite formulazioni cosmetiche.
  • Hydrolyzed hyaluronic acid (acido ialuronico idrolizzato): è quello a basso peso molecolare, cioè il tipo di acido ialuronico che, contenuto in buona concentrazione in un prodotto cosmetico, può fare effettivamente la differenza in termini di efficacia e di effetto tensore (liftante o “filler”). Naturalmente è più pregiato e, quindi, più costoso rispetto alle altre forme, ma sicuramente il risultato che si ottiene dal suo utilizzo è nettamente diverso.

Morale? Prima di pensare che il prezzo di un prodotto dipende solo da trovate di marketing più o meno azzeccate, mentre ci accorgiamo che quasi sempre all’aumentare della chiassosità del claim si abbassa la qualità del prodotto, in modo direttamente proporzionale, impariamo a leggere bene le etichette… anche le parti più noiose!

Cosa possiamo fare per te, per aiutarti nel tuo lavoro quotidiano, con i clienti del tuo centro?

In Cosmetico Facile vogliamo renderti orgogliosa di ogni linea personalizzata con il tuo marchio e vogliamo anche darti gli strumenti e le indicazioni per aiutarti a ottimizzare i tuoi margini di profitto, nelle vendite sia dei prodotti domiciliari, quanto dei trattamenti in cabina.

Abbiamo deciso di farti trovare il meglio dell’Acido Ialuronico, nella linea completa di cosmetici ad effetto filler, inserendo nei prodotti per il viso tutti e tre i pesi molecolari.

In questo modo potrai raccontare alle tue clienti, quali sono le reali differenze fra un prodotto con acido ialuronico e l’altro e spiegare loro perché, quando vengono da te per mitigare i segni del tempo e delle rughe che solcano la loro pelle, immancabilmente usciranno dal tuo centro, con i primi risultati, già dopo il primo trattamento.

Vuoi avere la tua linea cosmetica personalizzata? Fai clic sul link qui di seguito e riceverai gratuitamente il tuo Easy Box con i campioni di Cosmetico Facile, tra cui troverai anche la Crema Viso 3HD agli acidi ialuronici 3 pesi molecolari

Clicca qui e Richiedi il tuo Easy Box